Pages Navigation Menu

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

Bando Erasmus+: tirocini all’estero per studenti disabili, ultimi giorni per candidarsi. VIDEO

Bando Erasmus+: tirocini all’estero per studenti disabili, ultimi giorni per candidarsi. VIDEO

Presentato presso la sezione provinciale di Parma dell’Anmic “Made in Europe”, progetto Erasmus+, un bando che offre la possibilità di svolgere un tirocinio all’estero per un giovane con disabilità neo-diplomato presso un istituto scolastico di Parma e Provincia, iscritto all’Associazione degli Invalidi Civili di Parma.

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

Il tirocinio è rivolto a ragazzi con disabilità certificata o a ragazzi con disturbi dell’apprendimento o con bisogni economici speciali (B.E.S.).
Il progetto è realizzato dalla Coop. sociale Kara Bobowski di Modigliana, in collaborazione con Irecoop Emilia-Romagna e 6 istituti scolastici del territorio regionale tra cui ITA I. Calvi di Finale Emilia, IPS Cattaneo-Deledda di Modena, Istituto Tecnico per la Logistica di Piacenza, IT Garibaldi/Da Vinci di Cesena, IT N. Baldini di Ravenna, IPSEO P.Artusi-LSU Carducci di Forlimpopoli.
“Made in Europe” è realizzato con il co-finanziamento della Commissione Europea per il Programma Erasmus+ e grazie al contributo di BCC Ravennate e Imolese, Emilbanca, Banca Centro Emilia, Fondazione Giovanni dalle Fabbriche, Associazione Nazionale Mutilati Invalidi Civili di Parma, nonché con il supporto di Confcooperative Emilia Romagna e Regione Emilia-Romagna.
Può partecipare un giovane disabile che si è diplomato nel 2015 o si diplomerà nel 2016 presso un istituto scolastico di Parma e provincia. Al diploma è equiparato il certificato di frequenza che viene consegnato ai ragazzi disabili che non sostengono l’esame di maturità.
L’esperienza all’estero prevede 2 settimane di tirocinio da svolgere presso un ente o un’azienda che opera in uno dei seguenti settori: agraria, meccanica, elettronica, logistica, informatica, chimica, turismo, ristorazione, edilizia, socio-sanitario, tessile, commerciale e amministrativo. Il giovane potrà scegliere un accompagnatore con cui partire (per cui è prevista la copertura delle spese di viaggio e soggiorno ed un contributo per il proprio ruolo).
Le mete europee disponibili sono: Germania (Heilbronn); Lituania (Panevezys) e Polonia (Breslavia).
“Made in Europe” vuole porsi come ponte tra la scuola e il mondo del lavoro, dando ai giovani l’opportunità di sviluppare e acquisire competenze e conoscenze spendibili sul mercato del lavoro.
Sarà inoltre un’occasione per migliorare le proprie competenze linguistiche, vivere in un contesto culturale diverso, conoscere nuove persone e luoghi. Al termine dell’esperienza, il partecipante riceverà l’Europass-Mobility, il documento riconosciuto in tutta l’UE, che attesta la partecipazione a questo tipo di progetti.
I soggiorni all’estero si svolgeranno ad aprile 2016 (per il diplomato nel 2015) e a settembre 2016 per il giovane che si diplomerà il prossimo luglio.
Il termine per candidarsi al bando è il giorno 29 dicembre 2015, è sufficiente una manifestazione di interesse da inviare via mail all’indirizzo europa@ karabobowski.org o contattare telefonicamente la Cooperativa sociale al 0546.940259
Il progetto copre la quasi totalità dei costi di viaggio, soggiorno e assicurazione.

Leave a Comment

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) - Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) - Maggiori informazioni/More Info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close