Pages Navigation Menu

Content not available.
Please allow cookies by clicking Accept on the banner

Nasce l’Ufficio Nazionale dell’Anmic contro le discriminazioni

Nasce l’Ufficio Nazionale dell’Anmic contro le discriminazioni

Ogni giorno le persone con disabilità vivono situazioni di ordinaria e straordinaria discriminazione.Le città piccole e grandi del nostro Paese, i servizi pubblici e quelli privati, la stessa vita sociale sono contraddistinti dalla presenza di barriere comportamentali e ambientali che limitanola libertà delle persone con disabilità. Possono essere barriere molto evidenti – come quelle architettoniche – o ben più celate, come quelle legate al pregiudizio; tutte, però, contribuiscono a impedire una piena vita sociale delle persone con disabilità. L’Anmic, nell’ambito dei propri poteri di rappresentanza e tutela può offrire un forte sostegno nella lotta alla discriminazione nei confronti delle persone con disabilità e nella divulgazione degli strumenti di tutela giuridica esistenti per contrastare le discriminazioni che le persone con disabilità vivono ogni giorno.
Muovendo da tali considerazioni e in attuazione alla normativa vigente, prima fra tutte la Convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità e poi la legge 97/2006 (Misure per la tutela giudiziaria delle persone con disabilità vittime di discriminazioni), l’Anmic ha creato presso la sede Nazionale un Ufficio per la promozione della parità di trattamento e la rimozione della discriminazione delle persone con disabilità, con la funzione di garantire,in piena autonomia di giudizio e in condizioni di imparzialità, l’effettività del principio di parità di trattamento fra le persone, di vigilare sull’operatività degli strumenti di tutela vigenti contro le discriminazioni e di contribuire a rimuovere le discriminazioni delle persone con disabilità.
In stretto accordo con le altre strutture dell’Associazione, l’Ufficio avrà il compito di elaborare proposte di intervento, azioni di sistema e metodologie per l’assistenza legale ed il supporto alle vittime di comportamenti discriminatori, fornendo loro assistenza nei procedimenti intrapresi sia in sede amministrativa che giurisdizionale, attraverso l’azione dedicata di un Contact center, predisponendo le azioni necessarie giudiziarie di Anmic, in accordo con le altre strutture associative e degli Organi centrali Anmic, per la tutela giudiziaria delle persone con disabilità, vittime di discriminazioni, promuovendo studi, ricerche, corsi di formazione e scambi di esperienze, in collaborazione anche con le associazioni e le organizzazioni non governative che operano nel settore, anche al fine di elaborare delle linee guida o dei codici di condotta nel settore della lotta alle discriminazioni.
Si tratta di un importante servizio che potremo offrire ai nostri associati, anche creando una rete di nostri legali che possano confrontarsi sulle varie problematiche con il supporto dell’Ufficio Centrale.

Leave a Comment

Cliccando "ACCETTA" approvi la nostra policy su privacy, gestione dati e utilizzo cookie in base alla normativa vigente (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) - Clicking on "ACCETTA" you approve our privacy, data management and cookie policy (GDPR n. 679/2016 e DLgs n. 196/2003) - Maggiori informazioni/More Info

The cookie settings on this website are set to "allow cookies" to give you the best browsing experience possible. If you continue to use this website without changing your cookie settings or you click "Accept" below then you are consenting to this.

Close